ULTIME NOTIZIE DA CONFAGRICOLTURA
23.4.2018   Dazi USA: intervento di Matteo Lasagna a Radio1Rai "Coltivando il futuro"    23.4.2018   Vinitaly ha chiuso i battenti: Giansanti a Radio1Rai "Global - Tutto è economia"    23.4.2018   Cessione del diritto di superficie su terreni agricoli: l’Agenzia delle Entrate recepisce quanto sostenuto da Confagricoltura e fa dietro-front sulle modalità di tassazione    20.4.2018   Vinitaly: Intervento di Giansanti a TG2 Eat Parade    20.4.2018   Intervento di Giansanti al TG1    20.4.2018   Cibo, scienza e agricoltura in primo piano all’edizione 2018 del Food&Science Festival di Mantova    20.4.2018   Accademia dei Georgofili: Antonio Boselli nominato “Accademico aggregato” per la Sezione Nord-Ovest    20.4.2018   Biologico, il nuovo regolamento europeo annacqua la qualità e costringe gli agricoltori a rispettare disciplinari privati della trasformazione e della distribuzione    20.4.2018   Suinicoltura, Confagricoltura: "Servono misure specifiche per rilanciare il settore produttivo"    19.4.2018   Confagricoltura: "Il vino italiano sempre più rosa". In aumento wine maker e manager donna - Agrisole    19.4.2018   Riso, Confagricoltura chiede provvedimento per diserbo. Coltivazioni a rischio    19.4.2018   Fai-Cisl, le congratulazioni di Confagricoltura a Onofrio Rota eletto segretario generale    18.4.2018   Le eccellenze laziali al Vinitaly: Perinelli al TG3 Lazio    18.4.2018   Sicurezza sul lavoro, l’azienda agricola modello di Manuel Lugli    18.4.2018   Mercati, "Guerra dei dazi USA-Cina coinvolge anche il sorgo. Preoccupano tensioni e assenza di regole"    18.4.2018   Vinitaly, Confagricoltura: sempre piu' rosa il mondo del vino    17.4.2018   Settore oleario, tra clima e xylella: Donato Rossi al GR1 in collegamento da Vinitaly    17.4.2018   Vinitaly, Confagricoltura: nella "Galleria delle Regioni" percorsi guidati e degustazioni nella grande Italia del vino e dei prodotti tipici    17.4.2018   La formazione come leva per la crescita delle aziende vitivinicole. Una Ricerca di Wine Monitor-Nomisma in collaborazione con Enapra-Confagricoltura, Intesa Sanpaolo e ForAgri    16.4.2018   Vino e Brexit, intervento di Giansanti a RaiNews24 in collegamento dal Vinitaly   
EDIZIONE

CERCA
Edicola
08 gennaio 2018
dopo lo scippo dell’apa

dove sono finiti i soldi degli allevatori cremonesi?

I responsabili dello scandaloso scippo di Apa, perpetrato ai danni degli allevatori cremonesi, ai quali è stato sottratto un patrimonio di oltre sei milioni di euro in liquidità e che metteranno in vendita, o cederanno in affitto anche la sede, non sanno più come coprire il loro operato. Per giustificarsi, oltre ad affermare che la situazione di Apa Cremona non era più sostenibile economicamente, adesso vanno affermando che il patrimonio di liquidità di Apa Cremona era costituito dal fondo di fine rapporto dei dipendenti, il Tfr.

Niente di più falso. Il Tfr dei dipendenti di Apa Cremona è gestito da Enpaia. Le risorse che erano disponibili, 6,3 milioni di euro oltre agli immobili, erano dovute alle quote degli allevatori cremonesi e alle relative risorse pubbliche versate fino al 2015; perché nel 2016 non si è visto un centesimo. Salvo gli 1,8 milioni di euro stanziati poche settimane fa da Regione Lombardia e che, se resi disponibili solo con qualche mese di anticipo, avrebbero evitato, o quanto meno tolto le scuse del commissariamento per problemi finanziari. Che fine hanno fatto adesso i soldi degli allevatori cremonesi? Questo è quello che dovrebbero dire i commissari ed il loro mandanti, anziché cercare di depistare con notizie false.


Links
LINKS
Libera Associazione Agricoltori Cremonesi - Piazza del Comune, 9 - 26100 Cremona - P.IVA 80000250193
Privacy Policy    |    Cookie Policy    |    Credits