ULTIME NOTIZIE DA CONFAGRICOLTURA
21.8.2018   Grano tenero, dalla ricerca internazionale varietà più resistenti e produttive    17.8.2018   Crollo ponte Morandi: cordoglio per le vittime. Gli agriturismi di Agriturist e Confagricoltura Liguria pronti ad offrire alloggio agli sfollati    16.8.2018   Usa: +13,8% per il food italiano nei primi sei mesi dell’anno    16.8.2018   Proteine da funghi, alghe e batteri nell'alimentazione zootecnica del futuro    14.8.2018   Intervento del vicepresidente nazionale Lasagna a RaiNews24 sul glifosato    14.8.2018   Innovazione nell’ortofrutta biologica, il Crea partner di una ricerca europea    13.8.2018   Sicurezza alimentare, Confagricoltura: "In vacanza si può consumare con tranquillità food made in Italy, che è controllato e sicuro"    12.8.2018   La Fao rinnova la partnership con gli istituti di ricerca italiani    10.8.2018   Vino, Confagricoltura: "Avviata la vendemmia. Aumenti dei raccolti e ottima qualità. Produttori più innovativi impegnati con la viticoltura di precisione"    10.8.2018   Assicurazioni agevolate, Giansanti (Confagricoltura): "La semplificazione delle procedure riduce gli oneri per le aziende ed è volano per accrescere l'utilizzo dei fondi UE"    09.8.2018   Progetto Saturno, agricoltura di precisione nel distretto del riso della Lomellina    08.8.2018   Regime IVA, Giansanti (Confagricoltura): "Abolizione spesometro per piccoli produttori agricoli è una battaglia vinta contro la burocrazia"    08.8.2018   Confagricoltura: al via la terza edizione del concorso "Coltiviamo agricoltura sociale" con 120 mila euro di dotazione    07.8.2018   Migranti, Giansanti (Confagricoltura): "Contrastare il caporalato e dare certezze e sicurezze ai lavoratori"    06.8.2018   Gabriella Fantolino, l'imprenditrice che ha liberato le galline    06.8.2018   Agriturismi in forte crescita. Sul Messaggero i dati di Agriturist    06.8.2018   Turismo, Agriturist: la campagna italiana a ferragosto tra le mete preferite di italiani e stranieri    06.8.2018   Confagricoltura di Caserta denuncia i disservizi dei consorzi di bonifica di Terra di lavoro    06.8.2018   Dazi Usa su olive da tavola spagnole, Giansanti (Confagricoltura): "Si apre una preoccupante fase di incertezza che va risolta"    03.8.2018   Zootecnia ad alta quota a Cuneo   
EDIZIONE

CERCA
Edicola
14 maggio 2018
riproduzione animale

Dal decreto una riforma solamente di facciata

romaIl consiglio dei ministri ha approvato in via definitiva il decreto legislativo che disciplina la riproduzione animale. Il provvedimento avrebbe dovuto mirare al riordino dell’attività di miglioramento genetico degli animali da reddito, attraverso la revisione della legge 30/1991, per rendere più efficienti i servizi offerti al settore. Il decreto individua i principi fondamentali relativi ai settori della riproduzione, selezione, ricostituzione, creazione di nuove razze e conservazione della biodiversità zootecnica. Tuttavia, le perplessità che riesca a cogliere l’obiettivo sono molte; sembra molto di più un semplice aggiornamento di quanto esisteva già e che ruotava intorno all’Associazione italiana allevatori.

Il dubbio è che sia stata fatta una riforma solo di facciata, con lo scopo di giustificare ed avvalorare le scelte fatte da Aia nel corso degli ultimi 10-15 anni, che hanno dato un forte scossone al sistema che era stato implementato dagli allevatori parecchi decenni fa senza tuttavia introdurre novità sostanziali. Con questa riforma sembra non cambierà nulla, e la ‘liberalizzazione’ del sistema rimarrà una chimera. Sono poi del tutto strumentali le affermazioni che plaudono alla tracciabilità, biodiversità, sicurezza del consumatore, ecc. I libri genealogici ed i controlli funzionali gestiti dalla legge sulla riproduzione animale servono per il miglioramento genetico e della gestione aziendale. Chi dice diversamente continua ad alimentare falsi miti.


Links
LINKS
Libera Associazione Agricoltori Cremonesi - Piazza del Comune, 9 - 26100 Cremona - P.IVA 80000250193
Privacy Policy    |    Cookie Policy    |    Credits