ULTIME NOTIZIE DA CONFAGRICOLTURA
21.8.2018   Grano tenero, dalla ricerca internazionale varietà più resistenti e produttive    17.8.2018   Crollo ponte Morandi: cordoglio per le vittime. Gli agriturismi di Agriturist e Confagricoltura Liguria pronti ad offrire alloggio agli sfollati    16.8.2018   Usa: +13,8% per il food italiano nei primi sei mesi dell’anno    16.8.2018   Proteine da funghi, alghe e batteri nell'alimentazione zootecnica del futuro    14.8.2018   Intervento del vicepresidente nazionale Lasagna a RaiNews24 sul glifosato    14.8.2018   Innovazione nell’ortofrutta biologica, il Crea partner di una ricerca europea    13.8.2018   Sicurezza alimentare, Confagricoltura: "In vacanza si può consumare con tranquillità food made in Italy, che è controllato e sicuro"    12.8.2018   La Fao rinnova la partnership con gli istituti di ricerca italiani    10.8.2018   Vino, Confagricoltura: "Avviata la vendemmia. Aumenti dei raccolti e ottima qualità. Produttori più innovativi impegnati con la viticoltura di precisione"    10.8.2018   Assicurazioni agevolate, Giansanti (Confagricoltura): "La semplificazione delle procedure riduce gli oneri per le aziende ed è volano per accrescere l'utilizzo dei fondi UE"    09.8.2018   Progetto Saturno, agricoltura di precisione nel distretto del riso della Lomellina    08.8.2018   Regime IVA, Giansanti (Confagricoltura): "Abolizione spesometro per piccoli produttori agricoli è una battaglia vinta contro la burocrazia"    08.8.2018   Confagricoltura: al via la terza edizione del concorso "Coltiviamo agricoltura sociale" con 120 mila euro di dotazione    07.8.2018   Migranti, Giansanti (Confagricoltura): "Contrastare il caporalato e dare certezze e sicurezze ai lavoratori"    06.8.2018   Gabriella Fantolino, l'imprenditrice che ha liberato le galline    06.8.2018   Agriturismi in forte crescita. Sul Messaggero i dati di Agriturist    06.8.2018   Turismo, Agriturist: la campagna italiana a ferragosto tra le mete preferite di italiani e stranieri    06.8.2018   Confagricoltura di Caserta denuncia i disservizi dei consorzi di bonifica di Terra di lavoro    06.8.2018   Dazi Usa su olive da tavola spagnole, Giansanti (Confagricoltura): "Si apre una preoccupante fase di incertezza che va risolta"    03.8.2018   Zootecnia ad alta quota a Cuneo   
EDIZIONE

CERCA
Edicola
14 maggio 2018

Unione EuropeaParte il negoziato sul nuovo budget Giansanti: «Scongiurare i tagli al bilancio agricolo»

BruxellesParte ufficialmente il negoziato sulle proposte della Commissione europea relative al quadro finanziario dell’Unione per il periodo 2021-2027. Le proposte saranno presentate domani al Consiglio affari generali della Ue, ed i rappresentanti degli Stati membri formuleranno nell’occasione le prime reazioni, anche in preparazione del vertice tra i capi di Stato e di Governo in programma a fine giugno. «La proposta della Commissione è inaccettabile - ha dichiarato il presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansanti -. A valori costanti il Centro Studi di Confagricoltura ha prospettato una riduzione degli aiuti diretti del 12% e, per i programmi di sviluppo rurale, il taglio sarebbe di quasi il 25%».

«Bruxelles dimentica che l’agricoltura assicura ai cittadini produzioni abbondanti, stabili e con requisiti di qualità e sicurezza che sono all’avanguardia a livello mondiale. Inoltre, l’attività degli imprenditori agricoli contribuisce alla gestione dello spazio rurale e alla protezione delle risorse naturali. Per questo, il settore primario rientra a pieno titolo tra i cosiddetti ‘beni pubblici’ che l’Unione europea ha l’obbligo di tutelare e di valorizzare nell’interesse della collettività». Ad avviso di Confagricoltura, merita un particolare approfondimento il taglio proposto per i contributi diretti della Pac. «I trasferimenti in questione non hanno una finalità di natura sociale, ma costituiscono una rete di protezione minima a fronte dei rischi naturali ed economici ai quali sono esposte le aziende agricole. E’ quindi immotivata e contraddittoria la proposta della Commissione, che intende obbligare gli Stati membri a limitare gli aiuti diretti destinati alle imprese di maggiore dimensione, fissando un massimale aziendale o introducendo un sistema di riduzione progressiva del sostegno in funzione degli ettari. Sollecitiamo la delegazione italiana ad assumere, da subito, una posizione determinata per l’invarianza in termini reali del bilancio destinato all’agricoltura e per la tutela di tutte le imprese agricole, senza distinzioni e discriminazioni».




Links
LINKS
Libera Associazione Agricoltori Cremonesi - Piazza del Comune, 9 - 26100 Cremona - P.IVA 80000250193
Privacy Policy    |    Cookie Policy    |    Credits