ULTIME NOTIZIE DA CONFAGRICOLTURA
21.8.2018   Grano tenero, dalla ricerca internazionale varietà più resistenti e produttive    17.8.2018   Crollo ponte Morandi: cordoglio per le vittime. Gli agriturismi di Agriturist e Confagricoltura Liguria pronti ad offrire alloggio agli sfollati    16.8.2018   Usa: +13,8% per il food italiano nei primi sei mesi dell’anno    16.8.2018   Proteine da funghi, alghe e batteri nell'alimentazione zootecnica del futuro    14.8.2018   Intervento del vicepresidente nazionale Lasagna a RaiNews24 sul glifosato    14.8.2018   Innovazione nell’ortofrutta biologica, il Crea partner di una ricerca europea    13.8.2018   Sicurezza alimentare, Confagricoltura: "In vacanza si può consumare con tranquillità food made in Italy, che è controllato e sicuro"    12.8.2018   La Fao rinnova la partnership con gli istituti di ricerca italiani    10.8.2018   Vino, Confagricoltura: "Avviata la vendemmia. Aumenti dei raccolti e ottima qualità. Produttori più innovativi impegnati con la viticoltura di precisione"    10.8.2018   Assicurazioni agevolate, Giansanti (Confagricoltura): "La semplificazione delle procedure riduce gli oneri per le aziende ed è volano per accrescere l'utilizzo dei fondi UE"    09.8.2018   Progetto Saturno, agricoltura di precisione nel distretto del riso della Lomellina    08.8.2018   Regime IVA, Giansanti (Confagricoltura): "Abolizione spesometro per piccoli produttori agricoli è una battaglia vinta contro la burocrazia"    08.8.2018   Confagricoltura: al via la terza edizione del concorso "Coltiviamo agricoltura sociale" con 120 mila euro di dotazione    07.8.2018   Migranti, Giansanti (Confagricoltura): "Contrastare il caporalato e dare certezze e sicurezze ai lavoratori"    06.8.2018   Gabriella Fantolino, l'imprenditrice che ha liberato le galline    06.8.2018   Agriturismi in forte crescita. Sul Messaggero i dati di Agriturist    06.8.2018   Turismo, Agriturist: la campagna italiana a ferragosto tra le mete preferite di italiani e stranieri    06.8.2018   Confagricoltura di Caserta denuncia i disservizi dei consorzi di bonifica di Terra di lavoro    06.8.2018   Dazi Usa su olive da tavola spagnole, Giansanti (Confagricoltura): "Si apre una preoccupante fase di incertezza che va risolta"    03.8.2018   Zootecnia ad alta quota a Cuneo   
EDIZIONE

CERCA
Edicola
14 maggio 2018

Servizi zootecniciDomani il Consorzio in assemblea

Il presidente Paolo Salomoni: «Quadro generale difficile, ma la nostra attività è in ripresa Circa 14 mila i capi raccolti sul territorio; oltre il 40 per cento sono vacche a fine carriera»

ildebrando bonacini

cremonaSi terrà domani sera l’assemblea annuale dei soci del Consorzio Servizi Zootecnici, organizzazione allevatoriale che opera nel settore della commercializzazione dei bovini, in genere vacche da latte e fine carriera, ma anche vitelli. L’appuntamento con i soci del consorzio, presieduto da Paolo Salomoni, è fissato per le 18, presso Cascina Moreni, in via Pennelli 1.

Con questa assemblea di bilancio la cooperativa di allevatori taglia il traguardo del suo quindicesimo esercizio di attività al servizio degli allevatori.

«Sono quindici anni che con immutata passione - afferma il presidente Salomoni - ci dedichiamo al nostro lavoro, coniugando le quotidiane esigenze degli allevatori con la nostra esperienza acquisita nel settore della macellazione e della commercializzazione dei bovini. La volatilità dei mercati ormai globalizzati ci porta spesso a confrontarci con economie i cui attori non recitano alla pari. Permangono sperequazioni a livello di politiche agricole tra gli Stati membri dell’Ue. La nostra zootecnia altamente specializzata meriterebbe maggior considerazione. L’evoluzione delle politiche agricole comunitarie sta portando tutti gli Stati membri verso un appiattimento; e questo danneggia chi, come noi, lavora sulla qualità e di conseguenza con costi di produzione più elevati. Inoltre l’evoluzione della politica agricola comunitaria andrà ad aumentare il livello di attenzione verso i temi ambientali, e quindi la condizionalità sui pagamenti della Pac».

Preoccupazioni anche per la gestione quotidiana degli allevamenti. Dopo il processo di dematerializzazione iniziato con il modello 4 informatizzato, il prossimo 2 settembre verrà resa obbligatoria, su tutto il territorio nazionale, la ricetta elettronica.

«Di fatto - afferma Salomoni - tutti i dati sulla commercializzazione dei farmaci entreranno in rete, e tutte le commesse degli utilizzatori saranno in questo modo tracciate. Da quella data si darà inizio alla raccolta di tutta una serie di dati statistici che consentiranno la verifica effettiva del consumo di farmaci negli allevamenti. Se da un lato questo può preoccupare, dall’altro ci consentirà di dimostrare il nostro impegno nella riduzione dell’uso di farmaci».

Intanto si può anticipare qualche dato sull’esercizio 2017 del Consorzio Servizi Zootecnici, che ha visto consolidare l’attività rispetto a quanto era stato iniziato l’anno precedente.

«Attività che nonostante le difficoltà generali - conferma Salomoni - in particolare nell’area storica della nostra operatività, ha dato segnali di ripresa; portando a raccogliere sul territorio circa 14 mila capi, di cui più del 40% rappresentati da vacche a fine carriera. Oltre che nell’area tradizionale Cremonese-Cremasca, Lodigiano, basso Bresciano e basso Mantovano, abbiamo lavorato anche nell’alto emiliano (in particolare nelle provincie di Parma, Reggio e Modena) e nella parte restante della provincia di Mantova. Il primo quadrimestre del 2018 sembra in recupero, e conferma un allineamento al 2015 e 2016 che lascia ben sperare».

«L’equilibrio di bilancio dell’esercizio 2017 - conclude Salomoni - ci sprona a migliorare ulteriormente le strategie intraprese; il mio auspicio è che possa essere di stimolo ai soci per continuare ad essere attivamente partecipi e protagonisti con i loro conferimenti. Aggiungo un invito anche agli allevatori non associati, affinchè provino di persona la qualità e l’efficienza del nostra struttura».




Links
LINKS
Libera Associazione Agricoltori Cremonesi - Piazza del Comune, 9 - 26100 Cremona - P.IVA 80000250193
Privacy Policy    |    Cookie Policy    |    Credits