ULTIME NOTIZIE DA CONFAGRICOLTURA
27.1.2020   Dal 30 gennaio su TV2000 le nuove puntate di New Farmers con le aziende di Confagricoltura    27.1.2020   Calendario aggiornato del Consiglio Agricolo- 1° semestre 2020    27.1.2020   Per Germania, Francia e Spagna la Pac deve rimanere fondamentalmente una politica comune dell’Ue    27.1.2020   Parlamento europeo: gli eurodeputati della Commissione Agricoltura e sviluppo rurale (ComAgri) chiedono maggiore sostegno per il settore vitivinicolo    27.1.2020   Parlamento europeo: la Commissione Commercio Internazionale (ComInta) ratifica l’accordo commerciale UE-Vietnam    25.1.2020   “Protagonisti dell’Ortofrutta Italiana”: tre aziende di Confagricoltura premiate a Genova    24.1.2020   PAC e Green New Deal: urgente la definizione del Piano Strategico Nazionale    24.1.2020   Palazzo Della Valle ha ospitato il Coordinamento nazionale CoReCom    23.1.2020   SaveTheDate - "Identità e futuro" - Venerdì 31 gennaio / sabato 1 febbraio 2020 - Villa Blanc, ROMA    23.1.2020   Radio 24 Focus Economia intervista Giansanti sui dazi    23.1.2020   Fieragricola 2020: riflettori su economia circolare e internazionalizzazione    23.1.2020   Asia Fruit Logistica, 2020: un’opportunità per l’ortofrutta made in Italy    23.1.2020   A Macfrut 2020 debutta il salone dedicato a spezie, officinali e aromatiche    23.1.2020   Programma di lavoro e priorità della presidenza croata in materia di agricoltura    23.1.2020   Parlamento europeo: scambio di opinioni tra gli eurodeputati della Commissione Agricoltura e sviluppo rurale e il commissario all’Agricoltura Wojciechowski    23.1.2020   Agenda del Consiglio Agricoltura e Pesca del 27 gennaio    22.1.2020   Rapporto del Centro Studi sull’organizzazione dell’attività agricola    22.1.2020   Maria Concetta Raimondo, neo presidente di Confagricoltura Molise: obiettivo crescita e rinnovato impegno sindacale    22.1.2020   Web tax: Possibili nuovi dazi USA anche per l'agroalimentare made in Italy. Il presidente Giansanti chiede al governo la sospensione    22.1.2020   Peste suina africana, Confagricoltura: Non abbassare la guardia   
28.03.2019
Convegno 'Biocontrollo e Micorrize: sanità, sostenibilità e qualità per il mais italiano. I risultati del progetto'

La sanità e la qualità del mais sono aspetti della massima importanza per gli agricoltori. Il problema delle aflatossine nel mais è diventato nel corso degli ultimi anni una vera e propria emergenza. Col progetto, finanziato da Regione Lombardia e proposto dalla Libera di Cremona con la collaborazione scientifica del CREA, si è voluto testare l’utilizzo di prodotti innovativi nella coltivazione del mais. Cioè con l’ausilio di funghi atossigeni e il ricorso a consorzi microbici micorrizati, nell’ottica di stilare un protocollo di coltivazione adattato alle caratteristiche delle aziende maidicole lombarde e volto alla produzione di mais con superiore qualità sanitaria. Il mais micorrizato è stato anche utilizzato nell’alimentazione di bovine da latte per verificare se effettivamente, come da bibliografia, il mais micorrizato viene ingerito in maggiori quantità dagli animali in produzione rispetto al mais non micorrizato con un conseguente aumento produttivo.
Le prove di campo, volte a valutare l’efficacia dei fattori oggetto di studio, sono state condotte in due aziende maidicole del cremonese e quelle di alimentazione bovini presso l’azienda del CREA ZA di Monterotondo (RM). Nel convegno verranno presentati i risultati della sperimentazione; in particolare gli effetti dell’irrigazione, della micorrizazione, della concimazione fosfatica sullo sviluppo dei funghi micorrizici e dell’impiego dei ceppi atossigeni di Aspergillus flavus sulla resa e sulle caratteristiche qualitative e sanitarie del mais prodotto. Infine gli effetti dell’ingestione di mais micorrizato nelle bovine da latte, sulla produzione di latte e della sua qualità che hanno fornito risultati incoraggianti.

L’iniziativa si terrà presso CremonaFiere, Cremona - Sala Guarneri del Gesù, martedì 2 aprile 2019 alle ore 14:30
ORGANIZZAZIONE: Libera Associazione Agricoltori Cremonesi in collaborazione con CREA – Centro di Ricerca Zootecnia e Acquacoltura (ZA) e Centro di Ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali (CI)

Nel corso dell’incontro verrà distribuita la brochure con i risultati del progetto “Utilizzo di ceppi atossigeni di Aspergillus flavus e di consorzi microbici micorrizati per la riduzione del contenuto di micotossine del mais”


  Archivio news
Links
LINKS
Libera Associazione Agricoltori Cremonesi - Piazza del Comune, 9 - 26100 Cremona - P.IVA 80000250193
Privacy Policy    |    Cookie Policy    |    Credits