ULTIME NOTIZIE DA CONFAGRICOLTURA
02.4.2020   Giansanti ad Agorà ribadisce la proposta di impegnare in agricoltura chi ha bisogno di lavorare    02.4.2020   Le aziende di Confagricoltura portano la spesa a domicilio e aiutano chi ha necessità    01.4.2020   "Basta contentini, l'UE vari misure super per l'agricoltura" - L'articolo di Giansanti su Italia Oggi    01.4.2020   Giansanti ospite a 'Newsroom Italia' Rainews24 insieme a Tridico    01.4.2020   Commissione europea: annunciato SURE, uno strumento contro la disoccupazione    01.4.2020   Parlamento europeo: gli Eurodeputati della Commissione Mercato Interno e Protezione dei Consumatori (IMCO) discuteranno con il Commissario Breton sulla risposta europea all'epidemia Covid-19    01.4.2020   Raccolta fragole, in Veneto fioccano richieste di studenti e disoccupati    01.4.2020   A rischio l’ortofrutta italiana. Intervenire per evitare il lockdown del comparto    31.3.2020   Giansanti al Corriere della Sera: "Nei campi servono 200 mila operai"    31.3.2020   Covid-19 e le ricadute sui settori produttivi: Giansanti a TG2 Italia    31.3.2020   Commissione europea: pubblicati gli orientamenti per garantire la libera circolazione dei lavoratori che esercitano professioni critiche (tra cui gli operatori del settore agroalimentare)    31.3.2020   Commissione europea: presentate le linee guida sull'attuazione della restrizione temporanea dei viaggi non essenziali verso l'UE per far fronte all’emergenza Covid-19    31.3.2020   #Rialziamociinsieme, Confagricoltura Ragusa e l’OP Abiomed in campo per la solidarietà a sostegno dei comuni iblei    31.3.2020   Coronavirus, Giansanti: Emergenza manodopera nelle campagne    31.3.2020   Mais, firmato dalla filiera l’Accordo Quadro per promuovere la coltivazione    30.3.2020   Al via "Km Italia", il programma di Gambero Rosso e Citynews sull'agricoltura e i suoi capolavori. In questa puntata l'Aceto balsamico di Reggio Emilia    30.3.2020   Consiglio dell’UE: via libera definitivo all'accordo di libero scambio UE-Vietnam    30.3.2020   Consiglio dell’UE: adottate misure per lo sblocco immediato di fondi per contrastare gli effetti negativi del Covid-19    30.3.2020   Post-Covid-19: Il Commissario all’agricoltura sostiene che la ripresa dovrà essere ecologica e sostenibile    30.3.2020   "Mangia italiano. Sostieni l'Italia, sostenendo chi la sostiene". L'appello dei presidenti toscani di Confagricoltura   
Agriturismo

pubblicata sul Burl la legge regionale di modifica

AGRITURISMO, LE NUOVE REGOLE

Sono state razionalizzate le disposizioni vigenti, introdotto il concetto di multifunzionalità dell’azienda agricola e di valorizzazione dei prodotti locali. In particolare sono stati elevati il numero degli ospiti ammessi. Alzata la soglia minima dei prodotti propri da utilizzare per la ristorazione al 35% ed al 45% i prodotti locali. Anche per le prime colazioni il 40% deve essere di origine locale. Infine i vini ed il pesce devono provenire al 100% dal territorio lombardo. Il testo completo a piè di pagina


agriturismo, nuovo marchio regionale di riconoscimento

Regione Lombardia, con delibera approvata nella seduta del 30/09/2019, ha revisionato il marchio regionale di riconoscimento e le rappresentazioni grafiche dei servizi delle aziende agrituristiche. Le aziende agrituristiche dovranno adattare la propria cartellonistica: quelle di nuova costituzione dovranno utilizzare la presente simbologia, mentre le aziende già in attività prima della pubblicazione del presente atto dovranno conformarsi in occasione della prima sostituzione per usura e comunque non oltre il 31/01/2024. La brochure con la nuova grafica è scricabile a piè di pagina.


VENDITA/SOMMINISTRAZIONE ALCOLICI: OBBLIGO DI DENUNCIA

È stato reintrodotto, con legge n. 58 del 28/7/2019, l’obbligo di effettuare all’Agenzia delle Dogane la denuncia fiscale per la vendita e la somministrazione di alcolici a carico degli esercizi pubblici, di quelli di intrattenimento pubblico, degli esercizi ricettivi e dei rifugi alpini (ex licenza UTIF). L'obbligo di denuncia fiscale è stato reintrodotto per tutte le attività che usufruivano dell'esonero (vendita dei prodotti alcolici al consumatore finale) a partire dal 30 giugno 2019. La denuncia, da indirizzare all'Ufficio dell'Agenzia delle Dogane competente per territorio, ha validità permanente. Pertanto le aziende che avevano effettuato la denuncia prima della soppressione dell'obbligo non devono presentare una nuova denuncia, salvo il caso in cui siano intervenute variazioni nei dati a suo tempo comunicati.


CCIAA CREMONA, Progetto “Turismo digitale e attrattività 2019”

Camera di Commercio, in collaborazione con Unioncamere Lombardia e Explora, propone a tutte le imprese del settore turistico e ricettivo sei moduli gratuiti per approfondire le tecniche e le strategie migliori per promuoversi sul territorio, al fine di favorire il loro adattamento alle nuove modalità di comunicazione. Tali moduli avranno luogo in differenti sedi e saranno suddivisi in tre giornate. L’obiettivo degli incontri è quello di dare un forte impulso al turismo cremonese, fornendo alle imprese del territorio tutti gli strumenti conoscitivi e le competenze necessarie per migliorare la loro competitività sul mercato. Ogni impresa potrà scegliere liberamente di iscriversi a uno o più moduli. Per informazioni e iscrizioni, contattare: formazione@exploratourism.it.

La locandina degli incontri è scaricabile a piè di pagina



DOCUMENTI
 LR.11-2019 Agriturismo
 Nuova segnaletica
 Programma Turismo Digitale

Links
LINKS
Libera Associazione Agricoltori Cremonesi - Piazza del Comune, 9 - 26100 Cremona - P.IVA 80000250193
Privacy Policy    |    Cookie Policy    |    Credits